Esattamente come è possibile fare per le righe di dettaglio, è possibile anche importare interi documenti (compresi quindi i riferimenti al tipo di documento, data, numero, cliente/fornitore, eccetera).

Per utilizzare questa funzione occorre aggiungere al tracciato relativo agli articoli altri campi relativi alla testata del documento da importare.

Il file Excel, che andrà creato secondo le istruzioni riportate in questa pagina, potrà essere caricato accedendo al menu “Utilità” – “importazione documenti da file Excel”.

Le impostazioni di importazione sono identiche a quelle relative all’importazione degli articoli.

Quindi, per poter importare correttamente gli articoli, è indispensabile che il file Excel originario sia strutturato come segue:

Tracciato di importazione – Versione 1

++++++ parte relativa all’importazione articoli ++++++

  • colonna A = Sigla listino
  • colonna B = Codice Articolo
  • colonna C = Descrizione
  • colonna D = Quantità
  • colonna E = Prezzo unitario di acquisto al netto dell’iva
  • colonna F = Prezzo unitario di vendita al netto dell’iva
  • colonna G = Sconto 1 (sul prezzo di vendita)
  • colonna H = Sconto 2 (sul prezzo di vendita)

++++++ parte relativa all’importazione dati testata ++++++

  • colonna I = deve contenere il Riferimento al Documento di chi ha creato l’excel (verrà riportato solo in caso di creazione Carico di magazzino)
  • colonna J = può contenere la data del documento di chi ha creato l’excel (verrà riportato solo in caso di creazione Carico di magazzino)
  • colonna K = tipo documento (obbligatorio)
  • colonna L = punto vendita
  • colonna M = numero documento
  • colonna N = Bis documento
  • colonna O = data documento
  • colonna P = nota breve documento
  • colonna Q = non gestita
  • colonna R = non gestita
  • colonna S = non gestita
  • colonna T = codice cliente (obbligatorio) – se 0 verrà fatta una ricerca per partita IVA e, se non trovata, verrà creata una nuova anagrafica
  • colonna U = ragione sociale
  • colonna V = indirizzo
  • colonna W = cap
  • colonna X = località
  • colonna Y = provincia
  • colonna Z = sigla nazione
  • colonna AA = partita iva
  • colonna AB = codice fiscale
  • colonna AC = telefono
  • colonna AD = cellulare
  • colonna AE = email
  • colonna AF = contatto

Le colonne dalla “K” alla “P” si riferiscono al documento di Planet.
N.B.: Il separatore dei decimali è la virgola.

Esempio di file da importare (Ver 1):

Tracciato di importazione – Versione 2

++++++ parte relativa all’importazione articoli ++++++

  • colonna A = Sigla listino
  • colonna B = Codice Articolo
  • colonna C = Descrizione
  • colonna D = Unità di misura
  • Colonna E = Quantità
  • colonna F = Prezzo unitario di acquisto al netto dell’iva
  • colonna G = Prezzo unitario di vendita al netto dell’iva
  • colonna H = Sconto 1 (sul prezzo di vendita)
  • colonna I = Sconto 2 (sul prezzo di vendita)

++++++ parte relativa all’importazione dati testata ++++++

  • colonna J = non gestita
  • colonna K = non gestita
  • colonna L = non gestita
  • colonna M = non gestita
  • colonna N = deve contenere il Riferimento al Documento di chi ha creato l’excel (verrà riportato solo in caso di creazione Carico di magazzino)
  • colonna O = può contenere la data del documento di chi ha creato l’excel (verrà riportato solo in caso di creazione Carico di magazzino)
  • colonna P = tipo documento (obbligatorio)
  • colonna Q = punto vendita
  • colonna R = numero documento
  • colonna S = Bis documento
  • colonna T = data documento
  • colonna U = nota breve documento
  • colonna V = non gestita
  • colonna W = non gestita
  • colonna X = non gestita
  • colonna Y = codice cliente (obbligatorio) – se 0 verrà fatta una ricerca per partita IVA e, se non trovata, verrà creata una nuova anagrafica
  • colonna Z = ragione sociale
  • colonna AA = indirizzo
  • colonna AB = cap
  • colonna AC = località
  • colonna AD = provincia
  • colonna AE = sigla nazione
  • colonna AF = partita iva
  • colonna AG = codice fiscale
  • colonna AH = telefono
  • colonna AI = cellulare
  • colonna AJ = email
  • colonna AK = contatto

Le colonne dalla “P” alla “U” si riferiscono al documento di Planet.
N.B.: Il separatore dei decimali è la virgola.

Esempio di file da importare (Ver 2):

Modulo Multiazienda →

Hai bisogno di aiuto su questo argomento?
Vai al portale di supporto tecnico

E’ stato d’aiuto?

Si No
You indicated this topic was not helpful to you ...
Could you please leave a comment telling us why? Thank you!
Thanks for your feedback.